Sorgenia

IN DIRETTA CON ENERGIE SENSIBILI

lunedì 14 novembre 2011

Sorgenia porta l’efficienza energetica nelle scuole italiane

Al via in Lombardia e in alcune province di Lazio e Campania il progetto didattico “Generazioni Sensibili. Alla ricerca dell’Efficienza! dedicato alle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria e alle prime della scuola media.

L’iniziativa è promossa da Sorgenia, primo operatore privato nel mercato nazionale dell’energia, in collaborazione con Ellesse Edu e con il supporto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Obiettivo del progetto didattico è accrescere la consapevolezza delle nuove generazioni e delle loro famiglie su un uso più corretto e responsabile dell’energia e prevede il coinvolgimento di un totale di circa 5.500 scuole dislocate in tutta la Lombardia, e nelle province di Roma, Frosinone, Rieti, Benevento e Salerno.

I temi dell’efficienza e del risparmio energetico saranno affrontati in classe attraverso lezioni tenute dagli insegnanti con l’ausilio di un kit didattico fornito da Sorgenia, che include una guida appositamente realizzata. Dopo una prima fase teorica, i bambini e i ragazzi saranno chiamati a mettersi alla prova in una lezione-gioco, per poi vestire i panni di giovani reporter e sfruttare le competenze acquisite per annotare le abitudini di consumo energetico nella propria casa, valutarne il grado di efficienza energetica ed individuarne gli eventuali sprechi da evitare. Il percorso si concluderà con il concorso “Redattori efficienti: il giornalino di classe per l’energia sensibile, in cui i ragazzi saranno attivamente coinvolti nella redazione di un giornalino di classe sulle tematiche proposte: le scuole da cui proverranno gli elaborati più belli riceveranno in premio materiale didattico-scientifico, mentre i giovani autori degli articoli saranno premiati con un soggiorno da trascorrere in famiglia in un parco giochi d’Italia a scelta.

L’iniziativa è stata ufficialmente presentata venerdì al Teatro Litta di Milano, il cui palco si è trasformato per un giorno in un’aula nella quale i bambini sono diventati reporter ambientali, in un divertente ed educativo gioco sull’efficienza energetica condotto da due simpatici attori che hanno interpretato Giò Kontawatt e Lucy Energy, i personaggi di fantasia protagonisti del progetto.

Abbiamo deciso di investire in questa iniziativa per la scuola perché crediamo che sostenibilità significhi anche mettere a disposizione delle nuove generazioni tutte le informazioni utili per un uso corretto ed efficiente delle risorse. Si tratta di creare l’abitudine alle buone azioni quotidiane che possono incidere in modo significativo sull’ambiente e anche sul risparmio di ogni famiglia, proprio a partire dai bambini. Il progetto “Generazioni Sensibili. Alla ricerca dell’Efficienza!” per ora parte in alcune regioni italiane scelte come area test, ma potrà essere esteso a livello nazionale”, ha affermato il direttore generale di Sorgenia, Riccardo Bani, presente all’evento.

Parallelamente al progetto didattico “Generazioni Sensibili. Alla ricerca dell’Efficienza!” dedicato ai bambini e ai loro insegnanti, Sorgenia propone alle famiglie e a tutti i comuni cittadini dei territori coinvolti il progetto “Sorgenia per la Scuola”: tramite il sito web dedicato all’iniziativa, i consumatori domestici che sottoscriveranno un nuovo contratto per la fornitura di energia elettrica con Sorgenia acquisiranno un monte-punti che potranno destinare all’istituto scolastico preferito, perché possa ricevere in regalo beni e servizi didattici o di consumo, scelti dall’apposito catalogo creato da Sorgenia. Le categorie di beni comprendono materiale didattico (colori, pennelli, cartoncini, cartine geografiche, ecc.), assistenza tecnico-informatica (carte pre-pagate per interventi informatici), materiale di consumo (carta per fotocopie, toner, cartucce inchiostro, ecc.), materiale e apparecchiature per segreteria (fax, telefoni), materiale igienico e strumenti tecnici e multimediali. Sarà poi il preside, in base alle esigenze della scuola di riferimento, a decidere come utilizzare nello specifico i punti raccolti.

Sorgenia, pensando al futuro, si rivolge così proprio a chi ne sarà protagonista, cercando di stimolare lo spirito civico anche dei più piccoli, sensibilizzandoli ad un uso corretto delle risorse energetiche e migliorando la vivibilità degli ambienti scolastici.

Sorgenia_per-la-scuola

Subscribe to EcoPensiero – efficienza e sostenibilità by Email

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

DeliciousFacebookLinkedInOknotizieShare