Sorgenia
  • I temi di SorgeniaBlog

  • IN DIRETTA CON ENERGIE SENSIBILI

    lunedì 19 luglio 2010

    “Energy Empire”: il gioco da tavolo sulle energie rinnovabili

    Si chiama “Energy Empire“ ed è il nuovo gioco da tavolo sulle energie rinnovabili. Un gruppo formato da tre neolaureati, amanti della comunicazione scientifica, ha ideato questo gioco da tavolo (attualmente prodotto in quantità limitata) che unisce il carattere ludico a quello didattico. Un modo divertente, insomma, per imparare tutto quello che c’è da sapere sulle energie rinnovabili e ciò che ruota attorno ad esse.

    Il gioco “Energy Empire“, di matrice tutta italiana, è nato come progetto conclusivo di un Master universitario sulle energie rinnovabili.

    Quali sono i requisiti che deve possedere il perfetto giocatore di “Energy Empire”? Semplice: deve possedere almeno 12 anni d’età, qualche nozione scientifica di base e, soprattutto, molta curiosità. Questo gioco da tavolo promette di far passare ore di sano divertimento, impegnando gli sfidanti a raggiungere il suo obiettivo: sostituire le energie derivate da fonti fossili con quelle provenienti da fonti rinnovabili.

    Ad “Energy Empire” si può giocare in due fino a un massimo di cinque persone. Nella confezione sono presenti l’immancabile tabellone rappresentante l’Europa, pedine, carte della Rinnovativita’, della Ricerca e delle Domande e un dado a dodici facce. Questo game ecologico si profila dunque come mezzo per mettere in risalto gli aspetti positivi delle energie rinnovabili e il beneficio ambientale che deriva dal loro impiego.

    Fonte: ecoo.it

    Subscribe to EcoPensiero – efficienza e sostenibilità by Email

    DeliciousFacebookLinkedInOknotizieShare