Sorgenia

IN DIRETTA CON ENERGIE SENSIBILI

lunedì 15 marzo 2010

Energia solare domestica: sviluppato prototipo con resa 60-70%

Pannelli solari Sorgenia a Villacidro (CA)Generare calore ed energia elettrica direttamente a casa propria con tecnologie innovative in grado di raggiungere una resa pari al 60-70% rispetto alla radiazione solare catturata: e’ l’obiettivo del progetto scientifico Digespo (DIstributed CHP GEneration from small size concentrated Solar POwer) coordinato dalla Fondazione Bruno Kessler di Trento, centro di ricerca di livello internazionale, e finanziato dall’Unione europea con oltre 3 milioni di euro per i prossimi tre anni.

Il primo meeting tecnico fra i partner europei del progetto, partito ufficialmente all’inizio di quest’anno, e’ in programma il 16 marzo all’Universita’ di Uppsala, in Svezia. Oltre alla Fbk e all’Universita’ di Uppsala parteciperanno i ricercatori del Politecnico di Milano e delle aziende Narva (Germania), Elma (Riva del Garda, in Trentino), Ses (Gran Bretagna) e Projects in Motion (Malta). Il sistema, applicabile alle singole abitazioni, sara’ costituito da una serie di piccole parabole di 40 cm di diametro da collocare sul tetto dell’edificio e da un motore termico, per il quale la Fbk ha sviluppato e depositato un brevetto a livello internazionale.

Le parabole saranno in grado di focalizzare la radiazione solare e scaldare un fluido termico posto all’interno di un tubo sottovuoto alla temperatura di 250-300 C, in modo da attivare il motore collegato al sistema e produrre energia elettrica e calore.

Fonte: Ansa
Subscribe to EcoPensiero – efficienza e sostenibilità by Email

DeliciousFacebookLinkedInOknotizieShare