Sorgenia
  • I temi di SorgeniaBlog

  • IN DIRETTA CON ENERGIE SENSIBILI

    venerdì 24 luglio 2009

    Ecosac porta l’acqua in casa recuperandola dalla pioggia

    Ecosac - Il Blog di Sorgenia - Img da www.instablogsimages.comSi chiama Eco Sac ed è la soluzione che porterà l’acqua in casa recuparandola dalla pioggia. L’innovazione, che nasce da un’idea piuttosto storica, arriva dal deserto australiano.

    Ecco i dettagli e le animazioni di tutte le parti che compongono la soluzione eco-casa-intelligente. L’idea di fondo è quella di utilizzare l’acqua che il cielo ci dona per sfruttarla per usi diversi, dagli elettrodomestici (quali la lavatrice) fino all’innaffiamento del giardino.

    Sebbene la tecnica sia nota dai tempi che furono, le dotazioni e le caratteristiche tecnologiche sono molto interessanti.

    Il tetto della casa funge da raccoglitore. L’acqua raccolta verrà convogliata nelle grondaie ma prima di raggiungere il serbatorio (o più di uno, in quanto possono essere messi in serie) verrà filtrato con dei sistemi meccanici intelligenti (si veda il video esplicativo), in quanto la prima acqua proveniente dal tetto sarà sicuramente sporca (o comunque piena di detriti).

    Il serbatoio è realizzato in PVC e acciaio ed è ovviamente “gonfiabile” a necessità.
    Una volta raccolta l’acqua, una pompa renderà disponibile l’acqua raccolta per gli usi prescelti.
    Non male, e i costi sembrano essere accettabili. L’ennesima riprova che se si vuole, la casa diventa intelligente ed ecologica. Questa è l’innovazione che ci piace.

    ecosac filtro acqua sporca

    Fonte: 100ambiente
    Subscribe to EcoPensiero – efficienza e sostenibilità by Email

    DeliciousFacebookLinkedInOknotizieShare